lunedì 18 novembre 2013

EdS - Prima Prova: Massimi e minimi II


Giacchè ogni tanto qualche cosa sfugge e iniziamo a poche settimane dall'esame a dare i numeri, ecco qualche schema riassuntivo per ripassare.

PARCHEGGI 
  • per portatori di handicap:
    • quantità 1 ogni 50 posti auto normali vicino l’accesso dell’edificio;
    • dimensioni 5 m x 3,5 m o 5,5 m x 3,5 m:
  • posto auto normale:
    • dimensioni 5 m x 2,5 m; 
AUTORIMESSE E SIMILI
  • Rampe di accesso:
    • Larghezza :
      • A senso unico: da 3 a 4 m;
      • a doppio senso: da 4,5 a 6 m;
    • Pendenza Massimo 20%: 
    •  Raggio di curvatura (misurato sul filo esterno) :
      • a senso unico: 7 m;
      • a doppio senso: 8,25 m;
  • Via di fuga:
    •  lunghezza 40 m di percorso massimo (può essere di 50 m nel caso in cui ci fosse un impianto di spegnimento automatico);
    • Sempre più di 2;
  • Superficie di ventilazione:
    • Area superficie 1/25 della superficie in pianta (per un impianto superiore a 125 autovetture bisogna prevedere un impianto di ventilazione meccanica);
LOCALI IGIENICI
  • In tutti gli edifici ad eccezione della residenza: almeno un locale igienico facilmente raggiungibile; 
  • Porte: scorrevoli o apribili verso l’esterno;
  • Sanitari: spazio interno tra sanitari ed ingombro porta minimo cm 135 x 150 (spazio per accostamento della carrozzina alla tazza );
  • Accessori: dotazione di opportuni corrimano orizzontali e verticali.
Per quest'articolo abbiamo fatto riferimento alle seguenti norme e leggi:
    • Legge 9 gennaio 1989, n.13 – Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati;
    • D.M. 14 giugno 1989, n.236 – Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l’accessibilità, l’adattabilità e la visibilità negli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata e agevolata, ai fini del superamento delle barriere architettoniche;
    • D.P.R. 503/1996 – Legge Quadro per l’handicap;
    • D.M. 236/1989 - Edilizia residenziale e non, privata e pubblica di nuova costruzione e ristrutturata;
    • D.M. 1° febbraio 1986 – Norme di sicurezza per la costruzione e l’esercizio di autorimesse e simili. 
Se non l'avete ancora fatto, date anche uno sguardo ai nostri articoli sulla prima prova dell'EdS e restate sintonizzati anche su Twitter e su Facebook per esercitarvi con noi.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Followers

Be ArchiStar Copyright: Don't use photos without permission or in incorrect way. Powered by Blogger.

SUBSCRIBE TO NEWSLETTER

HAI GIA' SOSTENUTO L'ESAME DI STATO?

Archivio blog

Cerca